Records - Novità Musica & Dischi

Musica 8 Bit e Chiptune. Chi ascolta 8 bit?

Di Cecilia Cavalieri D'Oro
Data di pubblicazione 05/12/2014


Nell’universo delle possibilità di malleabilità del suono, la musica digitale ha campo libero. Nella digital music infinite onde si scontrano tra di loro e nessuno è al riparo.

A noi in questo articolo interessa soprattutto quella irragionevole artigianalità compositiva, che si nutre dei tanto amati videogiochi degli anni ’80 e ’90, e che si fa chiamare ormai da tempo 8 BIT MUSIC.
LA MUSICA 8 BIT. Se pensate che sia così facile rintracciarla in quell’universo nerd fatto di ore a fissare pixel su pixel, vi sbagliate. Perciò vorremmo chiedere a voi ascoltatori di uscire allo scoperto.
Noi abbiamo fatto qualche indagine, ma siamo ancora lontani dall’individuare la donna o l’uomo che ascolta 8 bit.
Potremmo affermare però con una certa sfrontatezza che chi si lancia in un ascolto in 8bit può dichiararsi uno sperimentatore del pensiero musicale. E della cultura musicale. Dall’animo esibizionista ed allegro, ma non troppo, infatti il nostro 8 bit lovers non parteciperà mai ad una festa, se non mascherato; ma non aspettatevi un personaggio manga, sarà una maschera personalmente pensata e creata.
Un po’ come un pezzo 8bit, anche se non sembra, c’è qualcosa di molto personale.
Un esempio? Elextronix-Computer Technology, nel catalogo di Miraloop Spades. Ascoltatelo e tornerete per un attimo in quel periodo dove non esistevano ancora i nerd. Lo eravamo tutti.

Cecilia Cavalieri d’Oro