Gerolamo Sacco

Il Mondo Intorno a Noi

Data di uscita: 21/11/2012

Pop Dreamy Pure Magic
Cosa accadrebbe se…uno fra i più raffinati cantautori Italiani e la violenza dell’elettronica più freak si incontrassero? Gerolamo Sacco, cantautore e compositore italiano visionario, plasmatore di note sperimentali e poesia, è lieto di presentare il suo nuovo disco. Dopo Gerolandia Express, onirico viaggio che mescola armoniosamente la canzone italiana, l’elecro-pop e l’energia del dubstep, “Il mondo intorno a Noi” nasce su un’elegante melodia incentrata sulla distanza tra ego e realtà circostante. Le note si mescolano alle parole sottilmente provocatrici, pungenti, razionali e pacatamente ironiche. Come quell’uomo immobile che “sembra ballare il Twist”. Il brano è una ballata, romantica, sognante, che parla di come l’isolamento da tutto e da tutti possa realizzarsi in un sentimento magico, ai limiti tra Inception di Nolan e una canzone di De Andrè. Il mescolamento tra la tradizione italiana e l’elettronica pop invece è fatto per rappresentare questa scena in un mondo del futuro. Tratto dal prossimo album Alieno, già annunciato con i primissimi singoli in italiano dell’artista bolognese, è infatti parte di una storia complessa, autobiografica, nella quale un uomo del passato grazie ad una magia si ritrova nei giorni nostri e li descrive con occhi nuovi, diversi. Tra spaesamento e realismo magico. Non è sempre semplice scrivere di musica in Italia, spesso davanti ad artisti che vengono dipinti come grandi e sensazionali new entry si finisce per scrivere di cose già viste e già sentite un po’ in stile minestra riscaldata. A volte però capita di trovarsi davanti ad un artista che riesce a proporre qualcosa di veramente unico, di scavalcare una tradizione fortemente strutturata senza escluderla dalle proprie ispirazioni per mostrarcela colorata da nuovi suoni e nuove emozioni. È il caso di Gerolamo Sacco, artista e produttore bolognese che con “il mondo intorno a noi”, primo estratto di un album di prossima uscita, riesce in pochi minuti a mostrarci un mondo nuovo. Gerolamo riprende le tracce lasciate dai grandi cantautori e le ridipinge con nuove forme e colori. L’artista non suona piuttosto dipinge modellando suoni, la sua musica ricorda una tela astratta su cui i colori vengono accostati in base alla loro intensità, quello che conta è il colpo d’occhio che rende la complessità cromatica al primo sguardo. La musica di Gerolamo è esattamente così, porta un testo di stampo cantautorale ad un nuovo livello in un gioco che muove immagini e emozioni come cartoline che si spostano in tempi e spazi diversi in cui ossimori e paradossi da “paese delle meraviglie” si scoprono capaci di parlare d’amore. Questa è la cosa più sorpendente perché il mondo intorno a noi in fondo è proprio questo, una canzone d’amore. Non scontata, per nulla banale, ci mostra come un tappeto di musica elettronica, vivo di mille idee e mille influenze, colorato da suoni dubstep e intriso di EDM ci possa anche portare a parlare di sentimenti, colorando lo spazio lasciato vuoto dai mille cantautori “chitarra e voce” che hanno fatto la storia della musica all’ italiana. Gerolamo Sacco parte da loro e arriva ad abbracciare un mondo molto più ampio in cui la musica non ha limiti geografici e distanze linguistiche o culturali, il suono può bastare a creare la voce che esprime un sentimento, il cinema vuoto del testo si riempie di emozione e ci accompagna in un viaggio pieno di immagini a volta nitide come l’uomo immobile che balla il twist, a volte lontane e sfocate come il suono del mare ascoltato da una conchiglia. Lo stupore di chi cammina in un mondo che non riconosce e non gli appartiene, che lo attrae e lo respinge come le maschere che ne fanno parte. Una bella scoperta Gerolamo Sacco, se il disco saprà rispettare le aspettative create da questo primo estratto potremo finalmente parlare di una nuova strada per la musica italiana! Leggete l’articolo di Sarah Mac Beel nel nostro blog.





Ti potrebbero interessare anche

Windigo

Revolution 20/11/2015

Single

Generazione 2015

Borz 28/02/2015

Single

The Renaissance 3 – To the Stars

Gerolamo Sacco 05/12/2014

LP

Venere

Gerolamo Sacco 07/08/2009

Single