Novità, Partnership  Riflessioni  Records - Novità Musica & Dischi  Records - Hits & Charts  For Brands - Portfolio  Live - Spettacoli & Eventi 

 

8 Tracce di Afrofuturism II in Beatport Top 100 Tracks - Reggae Dub Dancehall

Data di pubblicazione 29/05/2020


Buongiorno a tutti! Vi segnaliamo le tracce di Afrofuturism II che sono entrate nella Beatport Top 100 Tracks dopo che l'albumè stato per 7 giorni al numero 1 della classifica album dello stesso genere musicale (Reggae Dancehall Dub). Si tratta di un successo strepitoso se si considera che Ethiopia Ringaracka è un ghost project di Gerolamo Sacco che non ha una attività musicale indipendente e anche se si considera che questo Volume 2 di Afrofuturism bissa il successo del primo esattamente 4 anni dopo.

Ecco le tracce che hanno avuto un posizionamento in chart

ELETNIDY (FUTURISTIC VERSION)     #22

La nuova versione di Eletnidy che chiude il disco supera l'originale, raggiungendo la posizione n.22. Attualmente ancora in chart, la nuova versione di Eletnidy si contraddistingue da un ritmo più marcato e da un break che parte quasi acappella.

PETER!   #23

La traccia più dancehall del disco con il suo loop inesorabile segue Eletnidy e si posiziona al numero 23. Ma è la traccia più vvenduta del disco.

OCEAN DRIVE   #24

Ocean Drive al numero 24 è la sorpresa di Afrofuturism II. Un loop dub di 5 minuti dalle atmosfere quasi più legate all'Oceano Indiano che agli altipiani amarici, quasi a voler raccontare una corsa verso il mare, è anche il nome di una strada di Los Angeles. Un brano per amanti del dub e del downtempo che viene apprezzato soprattutto in Australia.

BAGYMON   #35

Bagymon è la traccia più eclatante di Afrofuturism II, con un beat in terzinato cattivo e sintetico ma arricchito da sample arcaici, corni da guerra e canti dai ritmi semplici e ossessivi. Una bomba per i dj set a bassa velocità! Anche Bagymon in chart grazie soprattutto a donwload australiani

MIDSUMMER NIGHT'S DREAM   #36

La pista "Afro-House" di Afrofuturism, che corrisponde a quello che fu Hemiola nel primo Afrofuturism, piace e si guadagna il 36esimo posto nella Beatport Top100 Reggae- Dancehall - Dub. Il fatto che non è stata compilata "correttamente" come brano Afro House ma rientra insieme agli altri nella chart dub è dovuto ad una scelta della distribuzione di uscire con un unico genere musicale.

SAMBALOOP #37

Sambaloop insieme a Bagymon è il brano che interpreta il lato più esagerato della musica africana, nello stile di Ethiopia Ringaracka, tun big beat con marcate influenze trap ma anche "pianistiche": la marimba sintetica che regge tutto il brano viene infatti da un giro di pianoforte a due mani. Eppure queste commistioni danno vita ad un brano unico, che viene premiato dai download

ACCANISHA #39

Uno dei brani più apprezzati, è anche il brano usato nel teaser pubblicitario del disco alla sua uscita. Tra le particolarità di Accanisha spicca sicuramente il ritornello cantato  che non va più via dalla testa già dal primo ascolto e il basso dub che ha visto negli studi Miraloop l'ospite d'eccezione Luzee

SAVE THE PLANET    #40

Save The Planet è l'inizio di Afrofuturism II. Un tramonto di un villaggio fra le montagne, un fascino mistico e potente tra canti amarici e flauti campionati e ricostruiti secondo una linea creativa e sognante. Anche Save the Planet entra in Beatport Top 100 nella chart Reggae Dub Dancehall







           

 




Privacy Policy      Cookie Policy